Page 4 - Accademia di Naturopatia Ippocrate - Scuola di Naturopatia
P. 4

ACCADEMIA di NATUROPATIA IPPOCRATE



        La comprensione di se stessi in base alla struttura energetica della natura

           aiuta ad interpretare la genesi delle patologie e la scelta dei rimedi!



                                                 Diventare Naturopata è un percorso di crescita e sviluppo personale.
                                                 Per essere in grado di aiutare altre persone dobbiamo partire da noi stessi!
                                                 Il nostro programma prevede un vero e proprio training emozionale.
                                                 Attraverso lo studio dei 38 Fiori di Bach come profili di personalità nega-
                                                 tivizzate o positivizzate potrai osservare i tuoi sistemi di credenze ed i
                                                 tuoi atteggiamenti negativi.
                                                 La Floriterapia associata ai rituali di A.Jodorowsky aiuterà a definire un
                                                 percorso individuale di trasformazione interiore finalizzato a:
                                                 - sviluppare la forza d'animo e portare coraggio nella tua vita
                                                 - implementare sane abitudini alimentari
                                                 - gestire le emozioni e non essere vittima delle emozioni negative
                                                 - diventare una guida per gli altri
                                                 - sviluppare un comportamento leale, giusto ed amichevole
                                                 L’ ENERGIA VITALE:
                                                 l’apprendimento si sviluppa gradualmente partendo dai semplici concetti
                                                 di energia appartenenti a tutte le tradizioni (Qi, Prana, Pneuma, ecc) e
                                                 accompagnerà lo studente in un percorso di consapevolezza interiore ed
                                                 esteriore, riconoscendo i vari segnali di squilibrio e di carenza energetica
                                                 in ogni aspetto dello scibile umano.
                                                 La definizione simbolica delle energie e degli squilibri verrà analizzata
                                                 mediante  gli  algoritmi  e  gli  schemi  delle  Medicine  Tradizionali:
                                                 Ayurvedica, Cinese e Ippocratica, al fine di stabilire un metodo razionale
                                                 ed efficace per progettare assieme al cliente un ritorno alla salute.
                                                 Lo studio basilare dei cinque elementi:  fuoco, terra, metallo, acqua,
                                                 legno  accompagnerà tutto il triennio, sviluppando ogni aspetto di essi,
                                                 creando i presupposti per l’acquisizione di una metodologia applicabile
                                                 alla vita di tutti i giorni, al proprio ambiente, alla cura della persona,
                                                 all’alimentazione,  allo  sviluppo  delle  proprie  potenzialità  e  talenti,
                                                 all’individuazione di eventuali blocchi energetici dentro di noi oppure al
                                                 di fuori di noi che possono influenzare la struttura psico fisica.

                                                 PSICHE E SOMA:
                                                 Ogni movimento energetico è collegato ad un organo, viscere, organo di
                                                 senso,  tessuto  ecc:  Conseguentemente  il  disturbo  mentale  che  si  crea
                                                 all’interno del movimento si ripercuote automaticamente sulle sue “corri-
                                                 spondenze” organiche. La Medicina Tradizionale Cinese è dunque “natu-
                                                 ralmente” psicosomatica perché non si è mai posta il dilemma di separare
                                                 psiche e soma che osserva costantemente nelle loro continue ed incessan-
                                                 ti  sinergie.  Parallelamente  alle  conoscenze  energetiche,  saranno
                                                 affrontati gli aspetti biologici e fisiologici del corpo umano.


                                                 GLI STRUMENTI NATUROPATICI:
                                                 La natura è in relazione con gli elementi; l’Erboristeria ayurvedica, medi-
                                                 terranea, cinese, la Micoterapia, gli Integratori, gli Oligoelementi, l’Aro-
                                                 materapia, la Floriterapia (Fiori di Bach, Californiani e Australiani), la
                                                 Cristalloterapia, l’Alimentazione, l’uso del calore e del freddo, il Mas-
                                                 saggio  sui  punti  agopuntura,  la  Riflessologia  del  piede  e  della  mano,
                                                 l’interpretazione  dei  segni  morfologici  della  mano,  l’attivazione  delle
                                                 energie praniche.
                                                 Queste risorse saranno integrate nella visione energetica delle Medicine
                                                 tradizionali,  al  fine  di  non  essere  utilizzate  solo  come  soppressive  di
                                                 sintomi, ma come fonte di equilibrio energetico.
   1   2   3   4   5   6   7   8   9